Credito d’Imposta per attività di Ricerca, Sviluppo, Innovazione e Design – MISE  (GI e MPMI)

MISE

Stimolare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione tecnologica per sostenere la competitività delle imprese e per favorirne i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale.

Tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa (imprese, enti non commerciali, consorzi e reti d’impresa), indipendentemente dalla natura giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui operano;

Imprese italiane o imprese residenti all’estero con stabile organizzazione sul territorio italiano che svolgono attività di Ricerca e Sviluppo in proprio o commissionano attività di Ricerca e Sviluppo;

Imprese italiane o imprese residenti all’estero con stabile organizzazione sul territorio italiano che svolgono attività di Ricerca e Sviluppo su commissione da parte di imprese residenti all’estero.

a. Ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale in campo scientifico e tecnologico;
b. Innovazione tecnologica finalizzate alla realizzazione di prodotti o processi di produzione nuovi o sostanzialmente migliorati; c. Design e ideazione estetica per la concezione e realizzazione dei nuovi prodotti e campionari nei settori tessile e della moda, calzaturiero, dell’occhialeria, orafo, del mobile e dell’arredo e della ceramica, e altri

Contributo a fondo perduto sotto forma di credito di imposta pari al:
– 12% delle spese agevolabili nel limite massimo di 3 milioni di euro per gli investimenti di cui al punto A)
– 6% delle spese agevolabili nel limite massimo di 1,5 milioni di euro per gli investimenti di cui al punto B), sale al 10% in caso di innovazione tecnologica finalizzata alla transizione ecologica o all’innovazione digitale 4.0
– 6% delle spese agevolabili nel limite massimo di 1,5 milioni di euro per gli investimenti di cui al punto C)

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione in tre quote annuali di pari importo a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello di maturazione.

Potrebbe interessarti anche

Desideri più informazioni riguardo al Bando e al finanziamento dei tuoi progetti di innovazione?

Restiamo in contatto

Iscriviti alla newsletter!

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter.

Autorizzo il consenso al trattamento dei dati personali in accordo alle norme sulla privacy.

Vuoi conoscere meglio ICS?